Quando andare in vacanza sul Pollino

quando andare sul Pollino

Non esiste un periodo ideale per andare in vacanza sul Pollino. Tutte le stagioni dell’anno riescono a creare un’atmosfera magica e sensazionale per trascorrere una magnifica vacanza tra le località più belle del Pollino. Prati in fiore, alberi sempre verdi e paesaggi dai mille colori, sono sicuramente i protagonisti di una magnifica estate sul Pollino. I protagonisti del periodo autunnale e soprattutto quello invernale sono la neve che imbianca le montagne e trasforma, completamente, il paesaggio di tutte le località del Pollino.

Primavera ed estate sono le due stagioni, durante le quali, si tengono le principali manifestazioni culturali e feste di paese, quando le giornate sono decisamente più calde, rispetto al freddo dell’inverno. Un’occasione imperdibile per osservare da vicino le tecniche di lavorazione tradizionali, i costumi e le attività popolari, senza dimenticare i profumi e i sapori della cucina tipica. Che altro aggiungere per  attirare turisti provenienti da ogni parte d’Italia e dell’Europa, interessati al contatto diretto con la natura ma anche alle tradizioni e alla scoperta delle zone d’interesse storico e artistico che dipingono la regione?

Proprio a Terranova di Pollino, il centro abitato più alto di tutto il Pollino, sono diverse le manifestazioni che non potete perdere  assolutamente, soprattutto durante le vostre vacanze sul Pollino, nel periodo estivo. Qualche esempio? vi accontentiamo subito.

Nel periodo estivo, quando le giornate sono più calde e poco piovose, si tengono le manifestazioni e le festività all’aperto. È il caso della festa di Sant’Antonio, in occasione del quale il tronco di un abete viene trainato con trattori e buoi dalla montagna fino al paese di Terranova. Durante il tragitto si balla e si canta sulle strofe di musiche popolari. Nella giornata della festa di Sant’Antonio, nel centro della piazza del paese viene innalzato l’albero della cuccagna con prosciutti, formaggi e salumi locali appesi intorno. La competizione viene seguita da tutti gli abitanti.

Altro evento culturale da non perdere durante le vacanze sul Pollino è quello dedicato alla Madonna della Pietà, organizzato intorno alla seconda domenica del mese di settembre. La statua della Madonna viene portata in processione nel paese. Le donne prendono parte alla processione con l’offerta dei cinti, ovvero dei troni in legno, rivestiti con ceri e spighe di grano. Prima della processione, avviene la benedizione degli animali di allevamento.

Gli sport sulla neve sono senz’altro gli eventi unici che dominano tutto l’inverno, per una vacanza unica e imperdibile sul Pollino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...